18 – 27 Ottobre 2019

Si precisa che la nostra società non è collegata in alcun modo con la società che organizza Eurochocolate, ma propone e organizza in totale autonomia i viaggi per visitare la manifestazione

liquore al cioccolato

 

Chi non ha mai provato il gusto del cioccolato in tavoletta, di praline e cioccolatini, accompagnato da vini liquorosi, grappe o rum? È una vera esplosione di armonia tra gusto e sapore: caldo, avvolgente e inconfondibile l’uno, deciso e inebriante l’altro. Ma cosa rende questa associazione di gusti, un binomio squisito e goloso? A quanto pare, anche il modo di degustarli incide molto sulla sensazione finale.

Cioccolato e alcol: come gustarli al meglio

Il cioccolato si scioglie sul palato completamente prima di incontrare il liquore, creando un’unione che deve rimanere in bocca per lo stesso tempo. Il gusto apportato dal cioccolato, infatti, non dura molto al palato ed occorre quindi accostare un vino liquoroso o un distillato per esaltarne il gusto.

Quasi tutti li conosciamo nella formula cioccolatino-calice di vino, ma in realtà questo perfetto connubio tra dolcezza e gusto intenso, convola a nozze sotto diverse forme.

Come il rivoluzionario abbinamento birra-cioccolato, frutto dell’incontro tra birre artigianali prodotte da piccoli birrifici locali e il miglior cioccolato, diventando anche una vera birra al cioccolato perfetta per accompagnare dolci a base di cacao. E come non pensare subito ai famosi cioccolatini al rum con tanto di ciliegina all’interno? O ai deliziosi cuneesi dalla comune carta rossa o verde che popolavano la dispensa della nonna, padroneggiando su qualsiasi altra delizia cioccolatosa presente? Ma anche tartufi al cioccolato e rum, liquori al cioccolato, biscotti e torte al cacao con bagne alcoliche, semifreddi e bevande calde a base di cioccolata e dolci liquori molto forti.

Dal famoso bombardino, conosciuto da tutti gli amanti dello sci, alla Ginja portoghese, un liquore dalla nota dolce a base di ciliegia offerto in un bicchierino di cioccolata fondente; l’accostamento tra cioccolato o cacao e vini o distillati, trova un positivo riscontro tra gli amanti del cioccolato e quelli del cicchetto dopo pasto, mettendo tutti d’accordo!

Cioccolato e alcol, per finire al meglio la cena

liquore-al-cioccolato-biancoIl liquore al cioccolato, può essere un ottimo modo per concludere una cena in compagnia sotto le feste, o da gustare da soli. È semplicissimo da preparare e può essere realizzato con l’aggiunta di frutta secca, panna o agrumi a piacere ed è ideale per tutti!

Esistono diverse varianti di questo goloso liquore più o meno alcolico, da servire caldo o con ghiaccio. Vi proponiamo qui di seguito, la ricetta per un liquore al cioccolato bianco denso e cremoso.

Se preferite una versione più liquida, basterà aumentare la dose di latte consigliata così come la versione meno alcolica; aumentate o diminuite le quantità a vostro piacimento. Questa ricetta in particolare, prevede l’utilizzo di cioccolato bianco ma potrete utilizzare quella che più è in grado di soddisfare i vostri gusti: al latte, fondente o extra fondente.

Cioccolato e alcol: la ricetta alla cioccolata bianca

Ingredienti per circa 1,3 litri di liquore:

– 100 gr. di cioccolato bianco

– 250 gr. di zucchero

– 250 gr. di panna fresca liquida

– 750 gr. di latte intero

– 150 gr. di alcol puro

Se decidete di realizzare un liquore al cioccolato fondente, consigliamp di aggiungere anche 100g di cacao amaro in polvere.

Per completare al meglio la creazione del vostro liquore fatto in casa, avete bisogno di:

– una frusta

– una pentola capiente

– un colino a maglia stretta

– bottiglie di vetro pulite di varie misure e forme

Preparazione:

cioccolato bianco1. tagliate e tritate grossolanamente il vostro cioccolato;

2. in una pentola abbastanza capiente, unite il latte con la panna, aggiungete lo zucchero e fate scaldare. Se avete scelto di utilizzare il cioccolato fondente come base del vostro liquore, aggiungete anche il cacao amaro;

3. portate tutto il composto ad ebollizione mescolando in continuazione con la frusta per evitare che si formino grumi;

4. continuate a mescolare durante l’ebollizione per 10 minuti e aggiungete intanto, il cioccolato tagliato grossolanamente e amalgamate fino alla completa fusione del cioccolato;

5. spegnete il fuoco, lasciate intiepidire il composto ottenuto e aggiungete, per ultimo, anche l’alcol amalgamandolo con cura;

6. aiutandovi con il colino a maglia stretta, filtrate il composto e lasciatelo raffreddare. Nel frattempo lavate con cura le bottiglie di vetro all’interno del quale avete intenzione di lasciar riposare il vostro liquore; ve ne esistono di tutte le forme e colori;

7. versate il composto all’interno e lasciate riposare il liquore per circa 25-30 giorni prima di consumarlo per garantirne il gusto equilibrato tra cioccolato e alcol che altrimenti sarebbe troppo forte.

Ed ecco qua! Il vostro liquore al cioccolato è pronto per essere gustato! Accompagnatelo freddo con gelato alla fragola o caldo con panna montata e una spolverata di granella di cocco.. buonissimo! Divertitevi a sperimentare nuovi accostamenti di ingredienti e nuove versioni del liquore al cioccolato ma ricordatevi che una volta aperto, il liquore si conserva al meglio per non più di 90 giorni.

Cioccolato e alcol: gli abbinamenti

Tra gli abbinamenti più famosi e frequenti, troviamo quelli tra il cioccolato fondente e vini rossi e liquorosi come il Barolo Chinato o il Marsala. Ma anche con Merlot, Cabernet Sauvignon e il moscato passito di Pantelleria. Oppure Champagne, grappe morbide e cognac.

Se la vostra intenzione è di creare nuovi sposalizi con cioccolatini e cioccolata aromatizzata, la regola è di accompagnarli con liquori e distillati con lo stesso aroma; quindi i cioccolatini agli agrumi saranno accompagnati da Cointreau mentre il cioccolato bianco con del Moscato classico; i Bicerin, bianco e nero, che vengono accostati a gianduiotti o praline con granella di pistacchio a liquori cremosi al pistacchio.

Cioccolato e alcol all’Eurochocolate

Insomma, potete creare le vostre delizie alcoliche al cioccolato come più vi piacciono e per tutti i gusti! Se avete bisogno di qualche dritta o consiglio sui miglior ingredienti da abbinare, potete approfittarne e imparare qualche nuova ricetta all’Eurochocolate, dove i cioccolatai più famosi d’Italia terranno eventi e workshop. Imperdibili!