16 – 25 Ottobre 2020

Si precisa che la nostra società non è collegata in alcun modo con la società che organizza Eurochocolate, ma propone e organizza in totale autonomia i viaggi per visitare la manifestazione

coffee in a cone

La novità cioccolatosa del 2016? Il Coffee in a cone, senza ombra di dubbio. Pronti per bere il caffé dentro ad un cono di cioccolato? 

L’idea è venuta a The Grind Coffee Company, una caffetteria di Johannesburg, in Sudafrica, e le prime foto su Instagram con l’hasthtag #coffeeinacone sono immediatamente diventate virali. D’altronde, chi non vorrebbe provare il caffè servito in una cialda di wafer foderata di cioccolato invece che in una tazzina?

Coffee in a cone, facile a dirsi ma non a farsi

Sembra facile, verrebbe da pensare… ma in realtà non lo è. La caffetteria, infatti, prima di riuscire a creare il cono perfetto, ha dovuto mescolare diverse farine per riuscire ad ottenere un impasto in grado di resistere al calore.

cioccolatoUna volta trovati gli ingredienti perfetti, il tutto è stato rivestito con ben 4 diversi tipi di cioccolato solidificato, il cono è stato riempito con il caffè, decorato poi con un cuore da latte art.

Dal momento in cui lo ordinano, i clienti hanno a disposizione 10 minuti per gustare il coffee, prima che il tutto si sciolga tra le loro mani.

Chissà se questo nuovo piacere per il palato arriverà presto in Italia… nel frattempo possiamo consolarci con l’Eurochocolate, in cui avremmo davvero l’imbarazzo della scelta per il cioccolato!